LA CANDIDATURA “IMPOSTA DALL’ALTO” DI MARIA ELENA BOSCHI E DI GIANCLAUDIO BRESSA HA SPACCATO INESORABILMENTE IL PD DI RENZI IN ALTO ADIGE ALLA VIGILIA DELLE ELEZIONI!!!

profumo di donna

    Solo chi non conosce il carattere dei Sud Tirolesi della provincia di Bolzano può pensare che qualcuno possa impunemente imporre qualcosa a loro. 

        Io che frequento quella provincia da 27 anni ininterrotti sapevo che qualcuno avrebbe non solo protestato ma lo avrebbe fatto rumorosamente non solo sui quotidiani locali ma persino sull’ANSA rendendola notizia nota non soltanto in Italia.

      Non è stato un caso che  10 giorni prima delle elezioni il Pd di Renzi “decido io” ha fatto il BOTTO e 14 esponenti locali hanno lasciato il Pd . Tra i dissidenti l’Assessore bolzanina MonicaFranch, l’assessore del comune di Ora Luigi Tava, l’attuale consigliere comunale Mauro Randi e  Miriam Canestrini membro della segreteria provinciale.

     Caro Renzi e caro segretario provinciale Alessandro Huber  “””CHI SEMINA VENTO RACCOGLIE TEMPESTA“””.                   …

View original post 136 altre parole

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in Rispetto delle regole. Contrassegna il permalink.