“””NON ELEZIONI POLITICHE-AMMINISTRATIVE NAZIONALI 4 MARZO 2018.”””

    Il testo del documento virgolettato mi è stato fatto trovare stamani sul mio computer stamani ed e’ stato diffuso in Alto Adige dal Comitato ALC BOLZANO che ringrazio:

“””L’Italia è una Repubblica democratica, fondata sul lavoro. La sovranità appartiene al popolo che la esercita nelle forme e nei limiti della costituzione (Art.1 Costituzione Italiana).

     Sono elettori tutti i cittadini, uomini e donne, che hanno raggiunto la maggiore età. Il voto è personle ed eguale, libero e segreto. Il suo esercizio è dovere civico. Il diritto di voto non può essere limitato se non per incapacità civile o per effetto di sentenza penale irrevocabile o nei casi di indeghnità morale indicati dalla legge. (Art.48 Costituzione Italiana)

     Ogni membro del Parlamento rappresenta la Nazione ed esercita le sue funzioni senza vincolo di mandato (Articolo 67 della Costituzione italiana).

     La forma repubblicana non può essere oggetto di revisione costituzionale (articolo 139 [finale] Costituzione italiana).

               N O N    E L E Z I O N I     P O L I T I C H E     A M M I N I S T R A T  I V E

                                                                    4 MARZO 2018

                              PERCHE’ SARANNO ANCORA E SOLO DELLE NOMINE

                                                 (ad esempio: Maria Elena Boschi)

http://www.comitatiattuarecostituzioneitaliana.it

PREMESSA: incompatibilità tra la Costituzione italiana e i trattati europei indicati;

COSA ACCADE ORA: ci ripropinano un Parlamento esautorato, illegittimo e abusivo;

COSA POSSIAMO FARE: quali sono i nostri DIRITTI-DOVERI di cittadine e cittadini secondo Costituzione, per non essere ancora suddite e sudditi;

COME INIZIARE A REAGIRE: in questa illegalità costituzionale. Materiale informativo NON commerciale, nel rispetto dell’art.21 della Costituzione della Repubblica italiana. Comitato per attuare la Costituzioine BZ – Edizione: febbraio 2018 – Pag. 1 di 2.”””.

 

IL TITOLARE DEL BLOG CHE HA RICEVUTO IL DOCUMENTO NON SI ASSUME ALCUNA RESPONSABILITA’  SU EVENTUALI AZIONI POPOLARI NEI SEGGI.

 

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in ART. 1 DELLA COSTITUZIONE, Art. 21 della Costituzione, Art. 67 della Costituzione, Art.139 della Costituzione, Art.48 della costituzione, Art.67 della Costituzione, RISPETTO DELLA COSTITUZIONE, Rispetto delle regole. Contrassegna il permalink.