SILVIA TRUZZI, GIORNALISTA DEL FATTO QUOTIDIANI E SCRITTRICE, INTERVISTA MASSIMO VILLONE, PROF. EMERITO DI DIRITTO COSTITUZIONALE.

..

……….. 

       Quanto per essere subito chiaro chi sia, il Prof. Villone, prima che l’ottima Silovia Truzzi gli porgesse la prima domanda presentava le sue credenziali affernado “””Il governo giallo-verde non mi piace affatto. Sono un uomo di sinistra e questo è un governo di destra”

La giornalista entro immediatamente in argomento spinoso chiedendo all’intervistato quali, a suo avviso siano i margini di manovra del Presidente della Repubblica. Il prof. Villone risponde con una vera doppia fucilata: “””IL QUIRINALE NON PUO’ IMPORRE INDIRIZZI POLITICI. IL CAPO DELLO STATO NON HA IL POTERE  DI RECUPERARE CIO’ CHE IL VOTO (deuìi cittadini) HA RESPINTO”””. 

      Alla successiva domanda della giornalista molto insidiosa, i poteri del Presidente della Rerpubblica  sulla scelta dei ministri .

      “””SI DICE NON GRADISCA PAOLO SAVONA NON PER UNA QUESTIONE DI CURRICULUM MA DI SOSTAN ZA POLITICA. FORSE  UNA’ALTRA FIGURA, ALLA COTTARELLI, SAREBBE  PIU’ APPREZZATA AL QUIRINALE MA SAREBBE ESPRESSIONE DI UN’ALTRA MAGGIORANZA POLITICA. SAREBBE SAREBBE ESPRESSIIONE DI UN INDIRIZZO POLITICO IN SèECIE SULL’EUROPA. SE FOSSI MATTARELLA  NON CERCHEREI DI IMPORRE UNA MIA SCELTA”””.                                                                  

Anche la successiva domanda  della Truzzi è particolarmente spinosa e riguarda quanto sostenuto dal prof. De Siervo che sulla Stampa ha sostenuto il primato del diritto comunitario su quello italiano.

      La risposta  di Villone è stata chiara e documentata: “””PER L’ART. 117 DELLA CARTA LA POTESTà LEGISLATIVA è ESERCITATA  DA STATO E REGIONI NEL RISPETTO DELLA COSTITUZIONE E DEI VINCOLI DERIVANTI DALL’ORDINAMENTO COMUNITARIO E DAGLI OBBLIGHI INTERNAZIONALI. MA QUI SI VUOLE RISPONDERE A UN PROBLEMA POLITICO  SOSTANZIALE CON UN UN ARGOMENTO GIURIDICO FORMALE. QUI IL PROBLEMA DA GIURIDICO DIVENTA POLITICO.””” .                  

La giornalista insiste ricordando che l’art.81 della Costituzione da tutti citato prevede l’obbligo di pareggio di bilancio. A parte la marronata di un governo che, sappiamo bene da chi era guidato e quali competenze avesse quel capo di governo, di mettere una clausola del genere nella COSTITUZIONE DELLO STATO,il prof. Villone, un po’ spazientito, “””LA RIFORMA DELL’ART.81 E’ STATO UN GRAVISSIMO ERRORE. BISOGNEREBBE RICORDARE  CIO’ CHE E’ SCRITTO ANCHE NELLA PRIMAPARTE DELLA COSTITUZIONE: LAVORO,SALUTE, DIRITTO AD UNA RETRIBUZIONDE DIGNITOSA, ECC.”””.

L’ultima domanda della giornalista riguarda come mai esista questo clima generle di ostilità attorno al governo che starebbe per nascere. Ancora una volta la risposta è chiara ed esemplare: “””C’E’ UNA RIVOLTA DO UNA PARTE DELL’ESTABLISHMENT: LOR SIGNORI DIFENDONO I LORO INTERESSI, COME HANNO SEMPRE FATTO!”””.

 

                                 

 

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in interessi di parte o generali?. Contrassegna il permalink.

Una risposta a SILVIA TRUZZI, GIORNALISTA DEL FATTO QUOTIDIANI E SCRITTRICE, INTERVISTA MASSIMO VILLONE, PROF. EMERITO DI DIRITTO COSTITUZIONALE.

  1. cordialdo ha detto:

    L’ha ribloggato su profumo di donna.

I commenti sono chiusi.