PRETE PEDOFILO SORPRESO IN AUTO CON BAMBINA DI 10 ANNI ARRESTATO TRA PRATO E FIRENZE.

      

      Un prete pedofilo, sorpreso in auto con una bimba di 10 anni in un’area di sosta dietro un supermercato, è stato arrestato in fragranza di reato.

     L’episodio, accaduto la settimana scorsa, è stato scoperto grazie all’attenzione ed al fiuto di un cittadino residente nella zona che, insospettito alla vista dei due in auto alle 22,30 in una zona tra Prato e Firenze, da buon padre, non ha esitato ad aprire lo sportello dell’auto facendo uscire la bambina e dando l’allarme ad alta voce ai vicini i quali, per sua fortuna, grazie all’intervento della polizia allertata, non ce l’hanno fatto a linciare il sospetto dell’attenzione morbosa verso i bambini.

     L’inchiesta è ora all’attenzione della Procura della Repubblica di Prato.

     E’ sperabile che il nuovo ministro di Giustizia, presenti un progetto di legge sulla “Castrazione chimica” dei pedofili.

 

                               A G G I O R N A M E N T O

     Il prete pedofilo, colto seminudo in auto con una bambina di 10 anni operava mella parrocchia di Sommaia, a soli due chilometri da quella di di Don Lorenzo Milani a Calenzano e come tutti i VIGLIACCHI pedofili si è giustificato affermando “””ERA LEI A PRENDERE L’INIZIATIVA”.

    Salvato dal linciaggio dall’intervento dei Carabinieri, ha 70 anni, si chiama Paolo ed ha un cognome Altoatesino che diaspiacerà molto ai miei amici di questa provincia!

      Interrogato dalla PM, a domanda specifica, ha confessato tutto comreso che “non sarebbe stata la prima volta” e che gli episodi sarebbero stati sempre durante il tragitto tra la parrocchia e la casa della bambina alla quale il prete pedofiolo dava “ASSISTENZA” date le condizioni disagiate della famiglia.

Su mandato della Procura, i Carabinieri condurranno una inchiesta particolareggiata per comprendere se altri ragazzini siano finiti nella rete del prete pedofilo.

Annunci

Informazioni su cordialdo

Nato in provincia di Reggio Calabria dove si è diplomato. Emigrato a Novara a 18 anni dove ha abitato e lavorato per 50 anni. Attualmente, pensionato, vive in provincia di Bergamo. Ama l'alta montagna, soprattutto l'Alta Val Venosta, in provincia di Bolzano dove trascorre le sue vacanze estive ; quest'anno per il 27° anno. Amo gli animali, soprattutto i cani come il mio Spillo che vive con me da 14 anni, raccolto a 6 mesi sull'orlo di una strada provinciale lombarda buttato in un sacchetto come un rifiuto da un'auto in movimento! Sino alla scorsa estate siamo andati insieme in alta montagna oltre i 3.000 m. di quota. Spero di tornarci ancora! Sono in WhatsApp. Appartieni alla cerchia dei miei amici? Chiamami.
Questa voce è stata pubblicata in castrazione chimica per i pedofili. Contrassegna il permalink.